• Servizi: Project Management

Riconversione di un palazzo storico per DoubleTree by Hilton

Trieste - Un sapiente intervento di ristrutturazione che coniuga il recupero degli elementi architettonici originali col design contemporaneo. L’Hotel è dotato di 125 camere, di cui 25 suite, aree reception, sala meeting, centro benessere e SPA, oltre a sale conferenze multifunzionali.

DoubleTree by Hilton

Arcadis ha svolto le funzioni di Project Management, coordinando i lavori con Caberlon Caloppi e F&M ingegneria.

 
L’intervento ha previsto un insieme di opere volte alla rifunzionalizzazione dell’edificio, che per anni ha ospitato una compagnia di assicurazione, per trasformarlo in albergo con un duplice obiettivo: da una parte conservare le caratteristiche originali del palazzo rispettando i vincoli architettonici e dall’altra inserire elementi di design contemporaneo che si coniugassero con gli aspetti pratici di una struttura ricettiva.
Sono state realizzate diverse tipologie di camere che vanno dai 23 mq della “standard” agli 80 mq della “presidential” suite. A livello stilistico le camere sono state progettate con l’obiettivo di ricreare la sensazione del soggiorno in uno yacht, ispirato alla vita marittima di questa città portuale.
Arcadis Italia ha supportato il Cliente nell’individuazione degli obiettivi dell’intervento evidenziando i pro e contro da un punto di vista di tempi, costi e qualità della realizzazione del progetto. In seguito ha coordinato i diversi soggetti coinvolti alla redazione dell’intervento, verificato la completezza di tutte le fasi progettuali e, in accordo con la Committenza, ha valutato le scelte progettuali sulla cui base sono stati stimati i relativi costi di realizzazione e le soluzioni alternative volte all’ ottimizzazione dell’importo delle opere (“Value Engineering”). Inoltre, ha previsto l’organizzazione della gara di appalto per la scelta del General Contractor, e supportato il Cliente durante tutte le attività di cantiere attraverso la verifica del Programma Lavori esecutivo ed il monitoraggio delle scadenze intermedie e finali. Arcadis ha gestito la partecipazione alle riunioni di cantiere settimanali finalizzate alla risoluzione dei problemi sorti in campo, occupandosi dell’assistenza nella definizione tecnico-economica di varianti e relative modifiche di costi. Ha coordinato i rapporti, congiuntamente con la Direzione Lavori, con gli enti coinvolti, dialogando costantemente con il gestore alberghiero (HNH Hospitality) ed il brand (Hilton).
 
CONCEPT DI PROGETTO

L’approccio progettuale
Trattandosi di un edificio dalla significativa valenza storico-testimoniale, si è considerata la compresenza di due tipologie di utenti: i clienti interni che si rivolgono principalmente al servizio ricettivo, e i clienti esterni che si recano occasionalmente presso il palazzo per visitarne la libreria storica o i locali commerciali quali bar e ristorante. In virtù di queste considerazioni è stata decisa una distribuzione funzionale sui primi due livelli (piano terra e piano primo) scegliendo di estendere al primo piano il raggiungimento dei servizi di ristorazione, accanto alla libreria storica.

L’approccio stilistico
In seguito ad una attenta analisi del contesto storico e culturale in cui si inserisce il progetto, sono stati elaborati due diversi approcci a seconda dell’impatto con le preesistenze. Nei punti in cui si è evidenziata una preesistenza storica importante, come nella zona di ingresso al piano terra, dove si trova il gruppo scultoreo che ritrae il Gladiatore e i due leoni, è stato elaborato un approccio stilistico ed estetico non invasivo ma raffinato, che non andasse ad aggiungere ulteriore ricchezza visiva e materica ad una situazione già “impattante” di per sé. Al contrario, nei casi in cui non si è riscontrata una preesistenza storica significativa, come nei locali ad uso ufficio ristrutturati, si è proceduto con il criterio opposto, ovvero la creazione di un ambiente connotato da un impatto visivo importante, di forte identità, tutto ispirato alla storia del luogo.
Share on Wechat
"Scan QR Code" on WeChat and click ··· to share.