L'impatto sulle città

Gli eventi del 2020 e la pandemia di COVID-19 hanno completamente trasformato il modo in cui viviamo, lavoriamo, comunichiamo e ci spostiamo da un luogo all'altro. Nelle città, da Hong Kong a Londra a Chicago, alcuni di questi cambiamenti plasmeranno il nostro mondo nei prossimi decenni. Abbiamo esplorato in profondità questi cambiamenti, dal micro al macro, nelle principali città. Leggi il nostro rapporto per scoprire come le città, i loro abitanti, gli amministratori comunali e le aziende possono prepararsi e adattarsi ai cambiamenti a lungo termine.

A tutta velocità verso l'ufficio del futuro

La pandemia di COVID-19 ha sconvolto la cultura dell'ufficio e del lavoro in molte organizzazioni. Oggi esiste l'opportunità di abbracciare e sviluppare nuovi modi di lavorare che offrono ai dipendenti la possibilità di scegliere dove e quando lavorare. Per una transizione efficace e a lungo termine verso "l'ufficio del futuro", si dovrebbero considerare sei aree chiave per indirizzare gli investimenti nelle persone e negli immobili.

La strada verso la ripresa

Mentre le città continuano ad affrontare incognite, la vita sta tornando per le strade. Ciò comporta un'infinità di nuove sfide, tra cui come riconquistare la fiducia nei trasporti pubblici, come mantenere la sicurezza delle persone durante gli spostamenti nei sistemi di trasporto e sulle strade e come pianificare tutto questo con budget realistici. Con la pianificazione, tuttavia, si presenta l'opportunità di concentrarsi su una ripresa in chiave più ecologica.

La pandemia ha colpito più parti dell'economia globale in modi diversi. Per questo, i nostri esperti hanno esaminato l'impatto del COVID-19 in quattro ambiti specifici e hanno sviluppato proposte mirate per le organizzazioni che operano in tali ambiti.

MINUTES

You have not accepted cookies yet

This content is blocked. Please accept cookies for 'Embedded videos'. You can do this here.

I 5 aspetti critici della resilienza

Persone

Società, città, comunità e organizzazioni sono resilienti solo quanto le persone che ne fanno parte. Dopo la pandemia dovremo concentrarci sul miglioramento della salute e del benessere dei più vulnerabili e migliorare la resilienza di qualsiasi luogo in cui vivono, giocano o lavorano.

Progettazione

La resilienza può essere migliorata adottando nuove modalità consapevoli di progettazione e riqualificazione degli edifici, delle strutture e degli spazi urbani nel mondo post-pandemia.

Pianificazione

La resilienza deve essere al centro della pianificazione della continuità operativa. Inoltre, è necessario promuovere la collaborazione tra comunità, organizzazioni, settori industriali e supply chain.

Digitale

Gli strumenti e le piattaforme digitali sono essenziali per la raccolta e l'analisi di dati su cui basare decisioni informate, che assicurino la continuità operativa e generino un vantaggio competitivo.

Sostenibilità

Resilienza e sostenibilità vanno di pari passo. Implementando progetti che migliorano le prestazioni in termini di sostenibilità, riducendo il consumo di risorse e proteggendo l'ambiente, le organizzazioni migliorano la resilienza a lungo termine.

Per ulteriori informazioni e domande, contatta Piet Dircke.

Piet Dircke, Global Leader – Resilience and Water Management

Contatta Piet

Per ulteriori informazioni e domande, contatta Bas Bollinger.

Bas Bollinger, Global Leader Rail and Urban Transport

" class="contact-card__number"> <link linktype="internal" /> Contatta Bas

Per ulteriori informazioni e domande, contatta .

 ,

Contatta

Scrivi a {name} per avere informazioni e risposte

Arcadis will use your name and email address only to respond to your question. More information can be found in our Privacy policy