• La Nostra Gente

Daniele Corbetta

Senior Project Manager, Arcadis Italy Environment

Come responsabile di contratti con società nell’Oil&Gas, Daniele ha avuto la possibilità di lavorare con clienti anche molto esigenti riuscendo ad instaurare ottimi rapporti di fiducia, stima e rispetto. “Ogni volta che un progetto con un nuovo cliente so che le fasi iniziali sono le più delicate. Il primo impatto spesso incide su quanto avverrà dopo. Tuttavia, l’esperienza mi insegna ad affrontare ogni cosa al massimo, e questo mi aiuta a risolvere eventuali difficoltà che possono nascere all’interno di un rapporto di lavoro.” 

   

“La soddisfazione del cliente è la mia soddisfazione e mi motiva ogni giorno.”

“Ho avuto molti clienti, ognuno completamente differente dall’altro, con le proprie peculiarità, e con tutti ho instaurato un rapporto di rispetto e piena fiducia reciproca. Sebbene non si possa parlare di amicizia, mi piace credere che i clienti che ho gestito continuino a riconoscere nel mio lavoro fatto in Arcadis un elevato standard di qualità.”

Cosa ti piace del tuo lavoro in Arcadis?
“Il rispetto dei miei colleghi, il supporto dei miei responsabili nei momenti di difficoltà, il piacere di essere parte di un gruppo che, dopo tanti anni, è come una famiglia e la varietà nel mio lavoro che, ogni giorno, me lo fa apprezzare anche nelle piccole cose.”

Arcadis come aiuta il tuo sviluppo professionale?
“La collaborazione in alcuni momenti della mia carriera è stata fondamentale. Quando ho avuto la necessità di supporto, sia internamente alla mia OpCo che esternamente, Arcadis mi ha fornito tutto quanto mi era necessario per gestire al meglio il mio lavoro.”

In quale modo vedi prendere vita i valori Arcadis?
“Sicurezza. Un concetto ed un valore che nella mia vita, prima di iniziare la mia carriera in Arcadis, non era tra i primi posti; lentamente, il valore e l’importanza della sicurezza si è radicato nella mia vita, e non solo in quella lavorativa. Rapporti personali. La gestione del personale è l’aspetto più difficile del nostro lavoro. Vedere la crescita delle capacità delle persone che lavorano con te e sentire il loro rispetto (che è reciproco) ti aiuta ad affrontare la vita in altro modo, con più fiducia e maggiore consapevolezza del valore delle persone.”

Quali sono tre dei tuoi progetti preferiti a cui hai partecipato?

  1. 1. Intervento di bonifica presso un’area privata in Centro Italia

“E’ stato il lavoro più difficile che ho dovuto affrontare. Rapporti compromessi dal nostro cliente con un privato, difficoltà nel gestire le pubbliche Autorità, difficoltà oggettive nel risolvere i problemi ambientali. Al termine dei lavori abbiamo ricevuto parole di stima sia dal cliente che dal privato.”

  1. 2. Contratto con cliente MNC

“Un grande cliente ma difficile da gestire. Dove altre nostre concorrenti hanno riscontrato difficoltà, Arcadis è riuscita ad instaurare un rapporto di stima reciproca che ci ha permesso di incrementare il lavoro svolto diventando uno dei nostri più grandi clienti.”

  1. 3. Bonifica ex-area industrial a Milano

“Il mio primo lavoro. Il mio primo impatto con Arcadis. Quasi due anni trascorsi direttamente sul campo mi hanno permesso di capire quasi tutte le problematiche del nostro lavoro. Alcune di queste conoscenze mi aiutano ancora a gestire tutte le criticità che possono insorgere con i clienti.”